Vanni Resta

 

Triestino, si laurea con lode presso la Facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Roma “la Sapienza”. Agli inizi della sua carriera lavora presso la sussidiaria italiana del gruppo The Economist a Roma dove si occupa di informazione economica. Successivamente, si accosta al tema dei finanziamenti alla ricerca dell’Unione europea lavorando presso il Ministero dell’Università e della Ricerca. Da quel momento in poi, si dedica a tempo pieno alla realizzazione e gestione di progetti europei. È Partner da circa vent’anni della società di consulenza inglese specializzata in finanziamenti europei Kpeople Ltd. È esperto valutatore della Commissione dell’Unione europea. Nel 2008 crea la Fondazione Manlio Resta di cui attualmente è il Presidente. Insegna europrogettazione presso diversi Enti tra cui il Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria e l’Accademia per l’Autonomia.